Emiliano Buttarelli

EMILIANO “Metalredstar” BUTTARELLI
Vittima della video invasione degli alieni del 1978 viene totalmente privato della volontà e plasmato ad immagine e somiglianza dei “Nuovi Dei” digitali dai loro contemporanei araldi robotici giapponesi.

La sua cieca, incessante ed inflessibile adorazione per loro venne premiata il giorno in cui gli venne fatto dono di strumenti sempre più sofisticati con i quali poté finalmente apprendere i tesori e la verità che i nuovi Signori offrivano ai fedeli.
Piombato in un abisso digitale dal quale è impossibile riemergere mantiene parte della sua essenza “analogica” con l’ascolto incessante di heavy metal “valvolare” e la lettura di fumetti “di carta” mentre vive la costante evoluzione tecnologica con fervente entusiasmo ma con la consapevolezza che non c’è futuro se non si conosce e si rispetta il passato.
Commodoriano di ferro ma con solide e profonde radici Atariane, non potrebbe trovarsi a suo agio se non in una gabbia di matti, e per questo sta tanto bene con suo cuGGino e nella redazione di The Retrogames Machine (http://www.retrogamesmachine.com).

Conduce su ATOM RADIO insieme a Simone Guidi: I CUGINI DEL TERRIBILE