The Tiger! Shit! Tiger! Tiger! : “Corners” – New album (Out Gennaio 2017) – To Lose La Track

1 Tracks

I Tiger!Shit! Tiger! Tiger! sono un trio attivo dal 2007 che sin dal suo esordio si è fatto conoscere tramite esibizioni adrenaliniche in giro per lo stivale. I T!S!T!T! Sono Diego Masciotti, Giovanna e Nicola Vedovati e nascono come una band dal suono immediato, dissonante ed essenziale, alternato a rapide incursioni melodiche e sognanti. A partire da “Be Yr Own Shit” – primo disco del 2007 – i Tiger! Shit! Tiger! Tiger! hanno intrapreso una ricerca compositiva che, pur mantenendo intatta l’attitudine live delle origini, ha sviluppato sonorità più ricercate calate all’interno di una “forma canzone” assai originale e che rappresenta il marchio di fabbrica distintivo della band. Passaggi significativi di questa crescita artistica sono l’album “Forever young” (2013) e il nuovo full lenght “Corners” la cui uscita è in programma per gennaio 2017.

I tre ragazzi di Foligno nel corso di questi ultimi anni, oltre a calcare i palchi dei principali clubs e festival italiani, sono riusciti a portare il loro sound anche oltreoceano, in terra americana. Nell’ottobre del 2008 sono stati selezionati per partecipare al CMJ di New York, suonando allo showcase della Blueghost Publicity insieme allo storico gruppo delle The Slits. L’ottimo riscontro ottenuto, ha fatto si che i Tiger! Shit! Tiger! Tiger! venissero chiamati anche per l’edizione 2009 del medesimo festival, ma questa volta con la possibilità di esibirsi in 3 distinti showcase nei più rappresentativi locali della scena underground, sparsi tra Manhattan e Brooklyn. La band ha di nuovo messo piede negli Stati Uniti in altre tre occasioni coincise con la partecipazione alle edizioni del prestigioso SXSW di Austin (Texas) nel 2010, 2011 e da ultimo quello del 2015.

Alle esibizioni americane si sono aggiunti nel corso degli anni live nei locali più rappresentativi della scena underground di Londra e del Regno Unito. Nel 2012 The Architects of despair – brano tratto dall’album Be yr own shit – è stato inserito nella colonna sonora del film Hated di Lee Madsen, che include la partecipazione di artisti come The Slits e Ted Leo and the Pharmacists. Il 2013 invece è l’anno in cui Whispers, singolo estratto dall’omonimo EP, viene utilizzato per la puntata pilota di World Music Land, serie tv prodotta per la BBC dai creatori di Red Dwarf X; mentre sempre nello stesso anno VVFake entra a far parte del video promozionale della società Skullcandy.

Nel corso degli anni i Tiger! Shit! Tiger! Tiger! hanno condiviso il palco con le principali band della scena underground sia italiana che internazionale: Kim Gordon, Chris Leo, Male Bonding, Iceage e Mogwai. Uno degli aspetti distintivi, nonché punto di forza della band, è il sodalizio ininterrotto in questi anni con l’etichetta umbra To Lose La Track di Luca Benni vero mentore e mecenate della musica  indipendente italiana e vero talent scout anche per realtà emergenti nel panorama internazionale (il riferimento va diretto a realtà come College e Survive). A questo va però aggiunta la collaborazione con altre etichette estere come Disk Union, Burger Records, Wiener Records e Diffuse Echo Japan.

Il periodo intercorso tra la promozione dell’album Forever Young e l’inizio della produzione di Corners (gennaio 2017) ha visto i Tiger! Shit! Tiger! Tiger! impegnati prevalentemente nel lavoro in studio salvo qualche apparizione in festival estivi come il Siren Festival di Vasto e le varie edizioni dell’Italian Party, appuntamento imprescindibile in cui si esibiscono le band dell’etichetta To Lose La Track.

Con Corners i Tiger si apprestano a intraprendere un nuovo percorso artistico che, mantenendo intatta l’attitudine live della band, esplora nuove sonorità e si cimenta in un confronto con le proprie radici musicali  in termini di una creatività compositiva matura e definitiva.

La Redazione