ESTETICA NOIR: “PURITY” – NEW ALBUM RED CAT RECORDS (GENNAIO 2017)

1 Tracks

Il suono Estetica Noir affonda le sue radici nella new wave e nel dark degli anni ’80 il tutto rivisto in chiave moderna con sfumature gothic rock e inserti elettronici. A differenza del suo predecessore, Purity presenta tutti i brani in lingua inglese e contiene due brani strumentali e una rivisitazione del classico “I’m Not Scared”, scritta dai Pet Shop Boys per gli Eighth Wonder. La ricerca dei suoni e degli arrangiamenti è curata nel minimo dettaglio e si discosta con orgoglio dall’eccessivo ostentato minimalismo del genere, provando a proporre una miscela di sottogeneri, quanto più originale possibile a livello di suoni, armonie e strutture. Le influenze vanno dai Nine Inch Nails ai Killing Joke, dai Cure ai She Want Revenge, ma amalgamate in maniera soggettiva e personale, con una base ritmica solida e dinamica, mescolata a chitarre taglienti e dirette, inserti elettronici sia ritmici che d’atmosfera e un cantato versatile che copre un’ampia gamma di sensazioni. I testi affrontano da un lato paure e angosce personali influenzate da frammenti di vita quotidiana, dall’altro l’indignazione e l’impotenza nei confronti del degrado sociale,come l’abuso e la dipendenza dai social network, il grande interrogativo sull’esistenza della religione o l’assenza di meritocrazia  nell’odierna società, tanto per citarne qualcuno.

Estetica Noir nasce nel 2013 come progetto new wave/rock, per mano del cantante-chitarrista-compositore Silvio Oreste e del bassista-arrangiatore Riccardo Guido.

2014: l’Ep omonimo di debutto,  vede aggiungere al sound iniziale alcune contaminazioni elettroniche.

Il brano “I Will Kill You” viene inserito all’interno della compilation “For The Bats”, distribuita a livello mondiale e contenente nomi quali The Last Dance, Monica Richards, The March Violets e tanti altri. Alcuni brani dell’Ep ruotano con regolarità sul programma radio del leggendario scrittore e giornalista inglese Mick Mercer.

2015: esce il videoclip ufficiale del brano “I Will Kill You” e il brano “Beautiful Absence” viene inserito nella compilation “For The Bats Vol.3” (U.S.A.) insieme a band come The Eden House e The Danse Society. 2016: il brano “Le Scogliere di Okinawa” viene inserito nella compilation “Italian Gothic” dell’etichetta finlandese Gothic Music Records. Gli Estetica Noir sono essenzialmente una band live. Numerosi opening-act alimentano il seguito della band; tra le aperture più prestigiose, spiccano quelle per band storiche quali Christian Death e The Chameleons.

Viene raggiunto un accordo con l’etichetta Genotype Records per la ristampa rimasterizzata (più una bonus track) dell’E.p di debutto del 2014.

La band firma un contratto biennale con l’etichetta Red Cat, per la promozione e la distribuzione a livello mondiale (tramite Audioglobe e The Orchard) del primo full-lenght “Purity”, in uscita a Gennaio 2017.

TRACKLIST:
1 – Hallow’s Trick
2 – Plastic Noosphere
3 – In Heaven
4 – Suicide Walk
5 – I Hate
6 – Polarized
7 – Deluxe Lies Edition
8 – Hypnagogia
9 – I’m Not Scared
10 – A Dangerous Perfection
11 – You Make Life Better

Silvio Oreste – vocals-guitars-synth
Rik Guido – bass
Paolo Accossato – drums
Guido Pancani – guitars-back vocals

Discografia: “Estetica Noir E.P.” (2014), “Estetica Noir E.P. Remastered” (2016)

Contatti:
https://www.facebook.com/esteticanoir
https://twitter.com/esteticanoir
https://soundcloud.com/estetica-noir
https://www.youtube.com/channel/UC0fu4x-EnXrN2wQraTPtz8w
https://esteticanoir.wordpress.com/

La Redazione