BENNY BENASSI X LUSH & SIMON feat. FREDERICK: “WE LIGHT FOREVER UP” – il nuovo singolo in radio

BENNY BENASSI X LUSH & SIMON feat. FREDERICK

“WE LIGHT FOREVER UP” il nuovo singolo in radio da venerdì 24 marzo

Entrerà in rotazione radiofonica da venerdì 24 marzo “We Light Forever Up”(Ultra Music), il singolo che nasce dalla collaborazione tra uno dei dj/produttori più popolari al mondo, vincitore di un Grammy Award, Benny Benassi, e il duo di dj italiani Lush & Simon. Il brano, che vede il featuring di Frederick, è già disponibile in digitale.

“We Light Forever Up”, il primo singolo di Benny Benassi dall’uscita del suo precedente album, è un coinvolgente pezzo progressive house, in cui Lush & Simon danno sfoggio del loro talento insieme a uno dei nomi più prestigiosi della scena dance internazionale. Il brano è caratterizzato da una grande energia espressiva, da un’incalzante batteria su più livelli, da fluidi passaggi di synth e da dinamici riff di piano.
Questo mix creativo di stili infiammerà senza dubbio i dance floor in tutto il mondo e conquisterà le dance chart internazionali.

Note biografiche
Deejay e produttore discografico di fama internazionale, Benny Benassi, all’anagrafe Marco Benassi, inizia la sua carriera musicale alla fine degli anni ’80.

La sua prima hit internazionale è I Feel So Fine, uscita nel 2001 sotto il nome KMC e cantata da Dhany. Segue un secondo singolo di successo, Satisfaction, che raggiunge il secondo posto della classifica dei singoli in Gran Bretagna. Il suo primo album, “Hypnotica”, pubblicato sotto il nome “Benny Benassi Presents the Biz” risale al 2003 e l’anno successivo esce Pumphonia come “Benassi Bros.” (insieme al cugino Alle Benassi). In quegli anni crea l’etichetta Pump-Kin Music, per dare spazio a dj esordienti. Sempre con lo pseudonimo di “Benassi Bros.” nel 2005 pubblica l’album “…Phobia”. Nel 2007 Benassi crea una sub-label chiamata Funky Pump-Kin, destinata ai dj e produttori emergenti della scena musicalehouse/pop/funk/soul. Lo stesso anno di aggiudica un Grammy Award  nella categoria “Best Remix” per Bring the Noise, rivisitazione del singolo dei Public Enemy.Nel 2008 esce l’album Rock and Rave e insieme ad Alle Benassi crea un nuovo studio di produzione e la società di edizioni Basic Music. Il 6 settembre dello stesso anno è ospite nella data romana dello Sticky & Sweet Tour di Madonna, tenutosi allo Stadio Olimpico di Roma.Nel 2010 pubblica il singolo Spaceship con la partecipazione vocale di apl.de.ap dei Black Eyed Peas e di Kelis. Seguono 3 singoli con Gary Go inclusi nell’album “Electroman: Cinema, Close to me eControl”(2011). Tra le sue collaborazioni più importanti anche quella con il cantante statunitense Chris Brown nel singolo Beautiful People. Nel 2011 raggiunge la posizione #8 della classifica dei dj più popolari al mondo stilata da DJList

Benny Benassi ha prodotto brani per celebri popstar di fama internazionale, tra i quali Girl Gone Wild, I’m Addicted di Madonna e Stardust di Mika, e ha realizzato numerosi remix come quello di Doom and Gloom dei Rolling Stones, di Womanizer [Benny Benassi Extended Mix] di Britney Spears e di Ti porto via con me di Jovanotti.

Nel 2014 si esibisce al famoso festival della musica house Tomorrowland.

Lush & Simon sono un duo di dj e produttori italiani. Giovani talenti dell’EDM, hanno ottenuto il supporto dei migliori dj al mondo come Hardwell, Tiesto, David Guetta, Nicky Romero, Martin Garrix con i loro bootleg Sebastian Ingrosso & Tommy Trash – Reload (Lush & Simon bootleg) e Alesso vs OneRepublic – If I lose myself (Lush & Simon bootleg). Hanno pubblicato il singolo Adrenaline su etichetta Revealed Recordings, di proprietà di una delle più famose star della musica dance internazionale: Hardwell. Il brano è diventato in pochi mesi una delle hit radiofoniche del 2013 e ha scalato la DMC BUZZ Chart raggiungendo il  #1. Il singolo City of lights, pubblicato su etichetta Armada, è stata suonata per la prima volta da Tiesto e a seguire da tutti i dj più famosi al mondo; la traccia raggiunge un’ottima posizione nella Beatport Main Chart. A gennaio 2014 esce Drag me to the ground  (Zouk/Armada).

La Redazione