KINGS OF LEON in radio da venerdì 24 febbraio con “REVEREND” il nuovo singolo estratto da “WALLS”

 

KINGS OF LEON in radio da venerdì 24 febbraio con “REVEREND” il nuovo singolo estratto da “WALLS”,
l’album che ha debuttato al #1 in Inghilterra e negli Stati Uniti e nella Top 3 in più di 10 Paesi

Unica data italiana del 2017:  21 giugno all’IPPODROMO SNAI SAN SIRO (Milano) con Editors e Jimmy Eat World

I KINGS OF LEON, una delle band più amate del mondo alternative rock, tornano in radio con un nuovo singolo, “REVEREND”, in rotazione da venerdì 24 febbraio. Il brano è estratto da “WALLS”(RCA Records), il settimo album della band americana, che ha debuttato al #1 in Inghilterra, Stati Uniti, Canada, Austria, Irlanda e Nuova Zelanda e nella Top 3 in più di 10 Paesi. Il disco ha raggiunto, inoltre, la posizione #1 della Billboard 200 Chart, dell’Alternative Album chart, della Rock Album, della Top Album Sales e della Top Digital.

Dopo 7 anni di assenza i KINGS OF LEON tornano in Italia per un’unica imperdibile data live: 21 giugno all’IPPODROMO SNAI SAN SIRO di MILANO. Special guests: Editors e Jimmy Eat World.

Note biografiche

Dal loro debutto nel 2003 ad oggi, i Kings Of Leon – Caleb (chitarra/voce), Nathan (batteria), Jared (basso) e Matthew Followill (chitarra) – hanno pubblicato sei album  – Youth & Young Manhood (2003), Aha Shake Heartbreak (2004), Because of the Times (2007), Only by the Night (2008), Come Around Sundown (2010) e Mechanical Bull (2013), hanno venduto oltre 18 milioni di album e oltre 24 milioni di singoli su scala globale. La band multiplatino ha anche piazzato cinque singoli nella classifica Hot 100 di Billboard e sei album nella Top 200 di Billboard. I Kings Of Leon hanno  inoltre ricevuto sette nomination ai Grammy e vinto tre Grammy, tre NME Awards, due Brit Awards e un Juno Award. Il gruppo ha portato il suo tour in tutto il mondo, suonato nelle venue più prestigiose ed è stato headliner in occasione di importanti festival quali Bonnaroo, Lollapalooza, Austin City Limits e Glastonbury.

 

http://kingsofleon.com/

 

La Redazione